Judo, il report di un intenso 21 gennaio

Nella nostra Associazione si parla tutti i giorni di impegno, coraggio e sogni. Ci abituiamo a queste parole per essere pronti un giorno quando diventeremo grandi e certi modelli devono restare il nostro metodo di vita. Il risultato e la fortuna fanno da cornice a un quotidiano che passa e lascia il segno definendo cosa saranno i nostri ragazzi tra pochi anni.

Sabato 21 gennaio è stata una giornata importante. Le squadre Esordienti e Cadetti (quasi al completo) hanno affrontato la trasferta in Toscana per uno dei più affollati tornei nazionali, riportando a casa un 1° posto con Mattia Gallina (-81 kg), due argenti con Livia Monti (-57 kg) e Andrea Gallina (-60 kg).
Ai piedi del podio sono arrivati Simone Agiato, Edoardo Grosso e Lorenzo Carboni, piazzandosi al 5° posto nelle rispettive categorie.
L’Associazione ringrazia i tecnici come sempre disposti a trasferte che li portano lontani dalle famiglie per seguire gli atleti, li ringrazia per l’impegno quotidiano sul tatami e fuori, come dei veri amici per la pelle.
Nella stessa giornata l’Associazione, con i propri insegnanti, ha compiuto un altro miracolo con i ragazzi non vedenti, accogliendo il piccolo Matteo, timido all’apparenza ma con coraggio da vendere. Assieme a tutti gli altri amici judoka non vedenti, con cui si svolge attività il sabato mattina, lo sport ha trasformato questa giornata di sole in una festa del sorriso. Grazie ragazzi.
Finiamo la giornata girando come pochi sanno fare attraverso le scuole romane, creando momenti di condivisione sportiva negli open day scolastici per far passare il messaggio che lo sport è vita ed è parte integrante di ogni essere umano.
Siamo felici per le persone che ci vivono e le ringraziamo per il tempo trascorso insieme.

[Best_Wordpress_Gallery id=”14″ gal_title=”Judo (Toscana gennaio 2017)”]

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi